Oristano

Pro Loco, Andrea Cossu verso la presidenza

Dopo la confermata la rinuncia del presidente uscente Giorgio Colombino che resta nel rinnovato consiglio di amministrazione.

Annunciato nelle scorse settimane con la rinuncia del presidente uscente Giorgio Colombino è scattato ieri il cambio ai vertici della Pro loco di Oristano. L’assemblea dei soci ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione. Ne fanno parte il presidente uscente Giorgio Colombino, con 30 voti su 42 il più votato; quindi Andrea Cossu, segretario uscente, Pinuccio Steri, Cristina Romano, i consiglieri Tonino Falconi e Renato Piras in rappresentanza del Comune ed Efisio Correggia e Carlo Margaritella, che però non hanno avranno diritto di voto. Gianni Ledda, Giorgio Sanna (supplente), come revisori dei conti e Alberto Puddu, Efisio Marras, Bianca Muscas, nel Collegio dei Probiviri.

Nei prossimi giorni avverrà l’elezione del nuovo presidente. Il nome più accreditato è quello di Andrea Cossu.

Il presidente uscente della Pro loco di Oristano Giorgio Colombino ha svolto un intervento di commiato aprendo i lavori dell’assemblea dei soci. Colombino lascia la presidenza dopo 25 anni. Fa parte dell’associazione dagli anni sessanta.

“E’ stato sempre motivo d’orgoglio ricoprire l’incarico di presidente di questa Associazione, per tanto tempo, presieduta, in precedenza, da personaggi illustri che hanno fatto la storia della città”, ha detto Colombino. “Auguro ai miei successori di continuare a crescere in termini di operatività, prendendo spunto dai successi ottenuti, ma anche dagli errori commessi”.

Categoria: